Serracchiani: Salvini in piazza al traino di Meloni

Rea

Roma, 8 set. (askanews) - "Ci siamo: Salvini non solo ha suicidato il suo governo ma ora si mette pure al traino dell'iniziativa politica di Fratelli d'Italia e scende in piazza a rincalzo di Meloni. Triste decadenza per uno che voleva i pieni poteri e mettersi contro il mondo occidentale". Lo afferma la deputata del Pd Debora Serracchiani, commentando l'annuncio della presenza della Lega alla manifestazione convocata da FdI contro il nuovo Governo Conte.

"Mentre Meloni può almeno rivendicare di essere stata all'opposizione - indica Serracchiani - anche del precedente Governo, Salvini non ha ancora spiegato ai suoi perché ha deciso l'autoaffondamento. La teoria del complotto che viene portata come argomento da tutti i leghisti di stretta osservanza - aggiunge la parlamentare - è una delle bufale peggio inventate. Il fatto è che Salvini, messo di fronte a un passaggio difficile ha dimostrato che è bravissimo a far propaganda ma non è uomo di Stato. E così si ritrova con Toti dietro la Meloni".