Servire un pranzo senza carne d’agnello

Alimento tipico della tradizione, l’agnello è sempre meno utilizzato nella cucina casalinga.

Che siate obiettori di coscienza o che vogliate discostarvi dalle ricette tradizionali, ecco 3 valide alternative:

(Le uova):

Aggiungete al vostro menù un secondo a base di uova, come una omelette o una frittata. Questi piatti sono facili da cucinare e possono essere personalizzati a seconda dei gusti.

Consiglio bonus: insaporite le uova seguendo “lo stile” del menù, rendendole ad esempio piccanti o speziate.

(Alternative vegan):

Sul mercato sono disponibili moltissime alternative vegane come seitan, tempeh e tofu. Queste possono diventare la protagoniste del vostro “secondo alternativo” grazie alle innumerevoli ricette presenti sul web.

Consiglio bonus: Tofu e tempeh si ottengono dalla soia e sono alimenti senza glutine, quindi perfetti per i celiaci.

(Cucina esotica):

Al prossimo pranzo di famiglia non limitatevi alla cucina della tradizione: stupite gli ospiti con piatti stranieri e sapori esotici. I più estrosi possono anche scegliere di non fermarsi a un solo paese ed esplorare una nazione diversa a ogni portata.

Consiglio bonus: alcune cucine tradizionali hanno sapori molto particolari. Tenete conto del fatto che alcuni invitati potrebbero non essere abituati a spezie e sapori piccanti.