I servizi britannici fotografano del Mig-31K che sono stati adattati al trasporto dei Kinzhal

Un Mig-31K che trasporta un missile Kinzhal
Un Mig-31K che trasporta un missile Kinzhal

Secondo il Regno Unito Vladimir Putin lo ha fatto, la Russia schiera le armi ipersoniche in Bielorussia e i servizi britannici fotografano del Mig-31K che sono stati adattati al trasporto dei Kinzhal. I velivoli sarebbero stati fatti atterrare in una base militare della Bielorussia che ha un confne radente con l’Ucraina molto adatto ai lanci aria-terra o ai decolli rapido verso il quadrante di Kiev.

La Russia schiera le armi ipersoniche

Il Ministero della Difesa britannico ha citato un’immagine satellitare che mostrava due aerei da guerra di Mosca e con loro un container ben protetto. Ecco, il MI-6 ritiene che contenga missili Kinzhal. Gli ipersonici in questione sono velocissimi, impossibili da intercettare e sono capaci di trasportare testate nucleari tattiche. Attenzione, poche mesi fa e con un referendum “smart” la Bielorussia ha cessato il suo status di nazione no-nuke.

I jet militari modificati per i “Kinzhal”

Gli analisti britannici credono che quel velivoli a terra siano jet MiG-31K. Lo spot attenzionato è l’aeroporto di Machulishchy, appena fuori Minsk, scrive The Telegraph. Il ministero britannico ha spiegato che “La Russia ha lanciato occasionalmente queste armi durante la guerra in Ucraina, ma le scorte sono probabilmente molto limitate”. I Kinzhal hanno una portata di circa 2500 km.