Servizi: Copasir provvisorio a inizio legislatura, previsto da emendamento a Dl Aiuti bis (2)

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "All'inizio di ogni legislatura e fino alla nomina dei nuovi componenti del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, le relative funzioni -si legge nell'emendamento- sono esercitate da un Comitato provvisorio costituito dai membri del Comitato della precedente legislatura che siano stati rieletti in una delle Camere. Qualora il loro numero sia inferiore a sei, ovvero nel caso in cui la composizione dell'organo non rispetti la consistenza dei Gruppi parlamentari, i presidenti dei due rami del Parlamento procedono all'integrazione della composizione, fino a un massimo di otto, tenendo conto della consistenza dei Gruppi parlamentari e garantendo, ove possibile, la parità tra deputati e senatori".

"Il Comitato provvisorio -prevede ancora l'emendamento- è presieduto dal presidente del Comitato della precedente legislatura, se rieletto o, in sua assenza, se rieletto, dal vicepresidente o, in assenza anche di questi, dal componente più anziano di età".

"Il Comitato provvisorio cessa in ogni caso di esercitare le proprie funzioni decorsi venti giorni dalla votazione della fiducia al Governo". Un altro emendamento sempre al decreto legge Aiuti bis prevede infatti che i componenti del Copasir vengano nominati non più "entro venti giorni dall'inizio di ogni legislatura", ma "all'inizio di ogni legislatura, entro venti giorni dalla votazione della fiducia al Governo".