##Sette morti per proteste in Cile, presidente: Paese in "guerra" -2-

Coa

Roma, 21 ott. (askanews) - Ieri, però, nuove proteste e violenti scontri con le forze dell'ordine hanno avuto luogo nel centro della capitale, mentre numerosi saccheggi si sono verificati in diverse parti della città. Cinque persone sono rimaste uccise in un incendio di una fabbrica di abbigliamento, prima saccheggiata.

"Cinque corpi sono stati trovati all'interno della fabbrica a causa dell'incendio", a Nord della capitale, ha confermato il capo dei vigili del fuoco locale Diego Velasquez. Due persone erano già state trovate senza vita nella notte tra sabato e domenica in un supermercato dato alle fiamme dai manifestanti nel Sud di Santiago.

(Segue)