Settimana della moda 2020: eventi e trend

illuminare una passerella

Febbraio è il mese della moda: tantissime sfilate si svolgono nelle migliori capitali del settore, da New York a Milano, passando per Londra a Parigi. Si tratta di un’iniziativa, pensata da una lato per dare la possibilità agli stilisti di presentare le proprie collezioni ultime, dall’altro per aggiornare il pubblico su tutte le nuove tendenze. Quest’ultimo ha l’occasione infatti di ammirare in anteprima i capi di abbigliamento.

Durante questo mese le sfilate riguardano le collezioni autunno/inverno per la stagione successiva. Ad animare le capitali della moda, non ci saranno solo le sfilate dei principali brand emergenti, ma anche eventi e feste esclusive.

Nei primi anni successivi alla loro nascita, le sfilate erano considerate soltanto come una mostra delle nuove collezioni a potenziali buyers, mentre negli ultimi tempi sono considerati come un vero e proprio evento di comunicazione con personaggi famosi, testimonial, influencer e blogger che talvolta fanno più notizia della sfilata in sé. Fra gli eventi più ambiti, al di là di quelli della passerella, ci sono i party e gli spettacoli musicali a cui si può accedere solo su invito.

Settimana della moda 2020

La settimana del fashion a Milano per quest’anno occuperà le giornate dal 18 al 24 febbraio. La città milanese ha sempre avuto un ruolo principale nel settore della moda: di fatti può vantare il titolo di capitale del fashion grazie soprattutto alla quantità ed altissima qualità delle maison italiane, note a livello mondiale. Ci saranno 56 sfilate, 34 eventi di arte moda e cultura, 96 presentazioni e 2 presentazioni su appuntamento.

La Milano Fashion Week si svolge principalmente nel pieno centro storico di Milano, in particolare nel Fashion Hub, che è il luogo dove si svolgono le sfilate ed eventi organizzati dalle stesse Maison. La durata di una sfilata non è molto lunga, ma bisogna essere pronti e reattivi per passare da un fashion show ad un altro. A semplificare gli spostamenti c’è lo Special Luxury Services che con la sua pluriennale e consolidata esperienza nell’area Milanese può aiutare a vivere a pieno la Fashion Week attraverso i propri servizi come l’accesso agli show, prenotazioni delle migliori strutture ricettive della città, prenotazioni nei ristoranti più ricercati, lussuose vetture per trasferimenti o disposizioni giornaliere, personal shopper, escursioni e altri servizi.

Anche per questa edizione della Fashion week, la Camera Nazionale della Moda Italiana in collaborazione con il Comune di Milano e Yes Milano ha realizzato un’importante campagna di comunicazione che dal 10 febbraio sarà veicolata in tutta la città attraverso affissioni e schermi. E’ stata organizzata una mostra “Memos – a proposito della moda in questo millennio” in collaborazione con il Musei Poldi Pezzoli e con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, di ICE Agenzia e del Comune di Milano. Questa mostra, che inizierà il 20 febbraio, è stata pensata per creare un momento di riflessione sulla qualità e sugli attributi della moda. Il 18 febbraio invece verrà inaugurato il Fashion Hub ospitato per la prima volta presso La Permanente. Nella serata ci sarà anche la presentazione della campagna “China, we are with you” realizzata da Camera Nazionale della Moda Italiana con la finalità di costruire un ponte tra l’Italia e il colosso asiatico per dare un segnale di vicinanza e positività in questo momento di difficoltà.