Settimana Santa, al via le celebrazioni

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Si apre con la Messa della Domenica delle Palme, in programma alle 10.30 all’Altare della Cattedra in San Pietro, la Settimana Santa. La sala stampa vaticana ha comunicato che, "a causa del protrarsi dell’emergenza sanitaria", ci sarà un "concorso limitato di fedeli".

La Santa Messa del Crisma, giovedì 1 aprile alle 10, sarà sempre all’altare della Cattedra, presieduta Bergoglio che non sarà invece presente alle 18 per la celebrazione della Santa Messa nella Cena del Signore che sarà presieduta in questo caso dal cardinale decano del Collegio, Giovanni Battista Re.

Il Venerdì Santo sono in programma alle 18 la celebrazione della Passione del Signore e tre ore più tardi, alle 21, la Via Crucis in mondovisione, ancora una volta privata dello scenario del Colosseo ma allestita sul Sagrato della Basilica vaticana.

Alle 19.30 di Sabato Santo, 3 aprile, il Papa sarà di nuovo all’Altare della Cattedra per la veglia pasquale quindi alle 10 della domenica, nella Basilica Vaticana, verrà celebrata la Messa di Pasqua che si concluderà con il tradizionale Messaggio e la Benedizione Urbi et Orbi.