Seul accusa Pyongyang, lanciati altri due missili

webinfo@adnkronos.com

La Corea del Nord ha lanciato due missili balistici dalla provincia meridionale di Hwanghae verso il Mare del Giappone. Lo denuncia in un comunicato lo Stato Maggiore della Corea del Sud. ''L'esercito si mantiene pronto monitorando i movimenti in vista di ulteriori lanci'', prosegue la nota. I missili sono stati lanciati alle 5:24 e alle 5:36 ed entrambi hanno volato per circa 450 chilometri attraverso la penisola prima di inabissarsi nel Mare Orientale. Secondo Seul, si tratta di missili dello stesso tipo di quelli lanciati da Pyongyang il 25 luglio scorso. 

Una fonte ufficiale americana ha dichiarato alla Cnn che la Corea del Nord ha lanciato due missili balistici a corto raggio che sono atterrati nel Mare del Giappone, noto anche come Mare orientale. ''Continuiamo a monitorare la situazione e ci stiamo consultando con i nostri alleati della Corea del Sud e del Giappone'', ha aggiunto il funzionario dell'Amministrazione Usa.