Seul, strage di Halloween: dichiarato il lutto nazionale

featured 1665003
featured 1665003

Seul, 30 ott. (askanews) – “È davvero orribile. Ieri sera, durante Halloween, nel mezzo di Seoul, si è verificata una tragedia e un disastro che non avrebbero dovuto accadere. Preghiamo per coloro che sono morti in questo incidente inaspettato e preghiamo per la pronta guarigione di coloro che erano feriti. Inoltre, porgiamo le nostre più sentite condoglianze alle famiglie in lutto che hanno perso i loro preziosi familiari” – ha dichiarato il presidente sudcoreano Yoon Suk-yeol mentre si recava in vista al luogo del

disastro.

“Come presidente, che è responsabile della vita e della sicurezza delle persone, il mio cuore è pesante e faccio fatica a far fronte al mio dolore. Il governo designerà il periodo da oggi fino a quando l’incidente non sarà messo sotto controllo come un periodo di lutto nazionale e volontà di dare la massima priorità alle misure per assistere le vittime.

Yoon Suk-yeol ha poi parlato delle cause del disastro. “Soprattutto, è importante identificare la causa dell’incidente e prevenire incidenti simili. Indagheremo a fondo sulla causa dell’incidente e apporteremo miglioramenti fondamentali per garantire che lo stesso incidente non si ripeta in futuro”.