Sfiorata la rissa in diretta a 'Non è l'arena'tra Giletti e Pudellà per il caso Bonafede - Di Matteo

Momenti di grande tensione a 'Non è l'arena' il programma di La7 condotto da Massimo Giletti. Il conduttore e Gaetano Pedullà dopo un'ascesa discussione hanno quasi sfiorato la rissa in diretta. A scaldare gli animi un argomento che Giletti segue con grande attenzione: il caso Bonafede - Di Matteo, riguardante la mancata nomina al Dipartimento di Amministrazione Penitenziaria del pm. In prima battuta la discussine aveva solo toni accesi, con il direttore de La Notizia che si anima dichiarando di aver promesso di essere un giornalista contro corrente e di averlo fatto davanti all'auto fumante di Falcone. Ma quando Pedullà attacca apertamente Giletti, il conduttore non ci sta e perde le staffe. crediti foto@kikapress