Sfiorata la tragedia in Sardegna

Gommone esplode durante rifornimento: due feriti
Gommone esplode durante rifornimento: due feriti

Una donna e un bimbo sono rimasti feriti dopo un’avvenuta esplosione nelle scorse ore. L’incidente si è verificato oggi pomeriggio nel corso del rifornimento di carburante a Portisco, una località turistica in Sardegna situata tra Porto Rotondo e Porto Cervo.

Due feriti

L’esplosione del gommone in terra sarda ha rischiato di scatenare un dramma, per fortuna soltanto sfiorato. A restare coinvolti nell’incidente, in maniera non grave, sono state una donna e un bimbo, immediatamente soccorsi dopo l’episodio e trasportati all’ospedale di Olbia. Sul luogo dell’evento sono subito intervenuti i vigili del fuoco oltre a due pattuglie della Guardia costiera dell’Ufficio circondariale marittimo di Golfo Aranci.

La dinamica dell’incidente

Secondo le informazioni raccolte, al momento dell’esplosione a bordo del gommone erano presenti cinque bimbi insieme a due adulti. Il portellone del vano motore è saltato in aria, colpendo in questo modo i presenti, rimasti feriti. Grande spavento, ma le conseguenze sono state leggere, visto che le contusioni riportate dai presenti sul gommone di dieci metri sono state giudicate non gravi.

Nelle prossime ore ulteriori accertamenti

Sarà chiarito nelle prossime ore quale sia stata la causa scatenante dell’esplosione che ha fatto tremare la località di Portisco nelle scorse ore. Al momento i due feriti sarebbero sottoposti ad accertamenti, anche se si può tirare un sospiro di sollievo.

LEGGI ANCHE: Incendio sul Carso, chiusa l’autostrada e un tratto della la linea ferroviaria

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli