Sgomberi Milano, De Corato e Bolognini: grazie ad Aler e polizia

Mda

Milano, 24 giu. (askanews) - Gli assessori regionali Riccardo De Corato (Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale) e Stefano Bolognini (Politiche sociali, Abitative e Disabilit) hanno ringraziato Aler e Polizia per gli ultimi interventi per occupazione abusiva di case popolari a Milano. "Piazzale Selinunte e via degli Etruschi sono due aree molto difficili della citt - ha affermato l'assessore De Corato. Ormai quella di usare le donne, specialmente in stato di gravidanza, come scudo per effettuare le occupazioni abusive, sembra essere diventata una costante. L'impegno del Prefetto di Milano, Renato Saccone, di procedere con gli sgomberi degli alloggi popolari occupati nel periodo di emergenza sanitaria, continua ad essere mantenuto. Ringrazio ancora una volta - conclude De Corato - gli ispettori Aler e le Forze dell'ordine che con il loro costante lavoro contribuiscono a riportare la legalit nei quartieri di edilizia popolare".

"La collaborazione con le Forze dell'Ordine - sottolinea l'assessore Bolognini - fondamentale e siamo grati per l'impegno che, insieme agli ispettori di Aler, quotidianamente profondono per mantenere o ripristinare la legalit all'interno dei quartieri popolari. Nessuno sconto per gli occupanti abusivi, questa la strada giusta, nonch l'unica, per permettere alle persone per bene che abitano nelle case popolari di vivere in tranquillit e abitare le loro case in sicurezza".