Sgombero Primavalle, Mattia (Pd): garantire studi a 80 bambini

Bet

Roma, 18 lug. (askanews) - "Aderisco con entusiasmo alla campagna "Facciamo la cartella", lanciata da Andrea Catizone, presidente di Family Smile, e Alessandra Laterza, titolare della libreria Le Torri a Tor bella Monaca per garantire l'istruzione agli 80 bambini sfrattati a Primavalle. La mobilitazione si sta estendendo e, avendo come riferimento Fatima, la mamma di Rayane, il bambino andato via dall'edificio portando con sé dei libri, si pone l'obiettivo di garantire, a settembre, che tutti quei bambini vedano garantito il loro diritto allo studio". Ad annunciarlo Eleonora Mattia (Pd), presidente della IX Commissione Regione Lazio istruzione e diritto allo studio, che aggiunge: "E' dovere delle istituzioni garantire che quegli 80 bambini vadano a scuola per evitare che, oltre al trauma di aver perso il tetto dove erano cresciuti, siano costretti ad interrompere quel percorso di crescita e di formazione iniziato nelle scuole del quartiere. Da presidente della Commissione regionale istruzione e diritto allo studio mi sto attivando affinché il Comune si faccia carico, fin da subito, di trovare a questi bambini delle scuole in cui iscriversi".