Sgombero via Curtatone, Bordoni (Fi): silenzio M5s è ignavia

Pol/Vlm

Roma, 20 ago. (askanews) - "La Questura di Roma ha finalmente sgomberato l'occupazione abusiva di Via Curtatone. Il palazzone occupato conteneva circa 600 persone e ci sono voluti ben 23 blindati e 12 vetture di altro genere. Come al solito il Movimento Cinque Stelle tace per il rischio di perdere voti tra i tanti sostenitori che ha nei centri sociali. Una finta trasversalità politica che in realtà è ignavia e totale assenza di responsabilità". Lo dichiara in una nota Davide Bordoni, capogruppo Forza Italia al Comune di Roma.

"Nonostante i sondaggi fasulli di Grillo, i romani si sono pentiti amaramente di aver consegnato la propria città nelle mani di questi dilettanti allo sbaraglio. Cercare di accontentare un po' tutti non è politica ma cialtroneria e anche i grillini romani più intransigenti si stanno accorgendo della mediocrità del Movimento Cinque Stelle al governo delle città. Cari amici siciliani che andate al voto, prima di consegnare la vostra regione al M5S guardate come sta ridotta Roma e traete le conclusioni", conclude Bordoni.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità