Shanghai, la protesta contro il lockdown con pentole e padelle

featured 1602196
featured 1602196

Roma, 29 apr. (askanews) – Un rumore assordante nella notte di Shanghai, gli abitanti di una zona residenziale, confinati da settimane per la strategia zero covid della Cina, sbattono pentole e padelle per protestare contro le misure di contenimento.

La maggior parte dei 25 milioni di residenti del centro finanziario cinese hanno l’ordine di restare chiusi in casa dal 5 aprile e molti sono esasperati dalle strette restrizioni e dalla mancanza di cibo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli