Share Now supera gli 850.000 iscritti in Italia

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Share Now ha registrato una significativa crescita nel primo trimestre. Primo fra tutti il numero di nuovi utenti registrati al servizio di car sharing a flusso libero, che a marzo è quadruplicato rispetto a gennaio raggiungendo gli 850.000 utenti in Italia, oltre 400.000 dei quali a Milano, 315.000 a Roma e 140.000 a Torino.

Nel primo trimestre sono cresciuti anche gli utilizzi: in tutta Italia i noleggi sono aumentati del 22%. Nello specifico, Torino ha segnato un +31%, seguita da Roma con +21% e Milano con +19%. Un incremento dovuto anche al recente aumento del prezzo del carburante, che ha avvicinato nuovi utilizzatori al car sharing come affidabile e conveniente alternativa di mobilità per contrastare i costi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli