Sharm el Sheikh: bimba abruzzese cade dal balcone dell'hotel e muore

Sharm el Sheikh: bimba abruzzese cade dal balcone dell'hotel e muore (REUTERS/Mohamed Abd El Ghany)
Sharm el Sheikh: bimba abruzzese cade dal balcone dell'hotel e muore (REUTERS/Mohamed Abd El Ghany)

Una tragedia terribile quella che ha colpito una coppia di genitori abruzzesi in vacanza a Sharm el-Sheikh, in Egitto. La loro bambina di 13 mesi è caduta da un balcone dell'hotel dove alloggiavano ed è morta. La famiglia è originaria di Pianella, in provincia di Pescara. Ancora da chiarire la dinamica dei fatti.

LEGGI ANCHE: Focolaio alle Maldive, una quarantina gli italiani positivi: "Bloccati in quarantena"

Secondo le prime informazioni riportate dal quotidiano "Il Centro", la bambina sarebbe precipitata mentre si trovava tra le braccia del padre. Il Messaggero riporta che le autorità italiane sono in contatto con quelle egiziane per capire l'accaduto. Alcuni familiari della coppia sono partiti per l'Egitto.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Disastro aereo di Sharm el-Sheik: primo indagato, 18 anni dopo

"La comunità pianellese è sconvolta dalla notizia della tragedia avvenuta in Egitto, ha commentato il sindaco di Pianella, Sandro Marinelli, "la morte di una bambina così piccola è impossibile da comprendere e accettare. Esprimo la solidarietà di tutta la cittadinanza pianellese ad una famiglia stimata e benvoluta da tutti ed attorno alla quale si stringerà l’intera comunità, non appena faranno rientro in Italia".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli