Sharon Stone: il topless a 64 anni e lo splendido messaggio

Sharon Stone: il topless a 64 anni ha uno splendido messaggio dietro. REUTERS/Eric Gaillard
Sharon Stone: il topless a 64 anni ha uno splendido messaggio dietro. REUTERS/Eric Gaillard

Un messaggio senza tempo, sia perché valido sempre e comunque, sia perché a produrlo è una diva che sarà sempre tale. Si tratta di Sharon Stone, che a trent'anni pressoché esatti dall'uscita al cinema del suo conturbante 'Basic Instinct' torna a mostrarsi in topless. Lo fa su Instagram, da splendida 64enne, e provando a rivolgersi a tutti e tutte coloro che in questi anni difficili non riescono ad avere un rapporto sereno con sé stessi e il proprio corpo.

VIDEO - Sharon Stone in abito sexy per la tv italiana: com'era vestita pochi minuti prima

Sono solo sei le parole che accompagnano la fotografia social di Sharon Stone. E nessuna di esse sembra essere scelta a caso: "Gratefully Imperfect on a Perfect Day". Una traduzione letterale è impossibile, quella che ci si avvicina di più è: "Sono riconoscente del fatto di essere imperfetta, in questa giornata perfetta".

Quindi la fotografia, in cui Sharon Stone appare in una esplosiva espressione di gioia, mentre indossa solo il pezzo sotto di uno striminzito bikini leopardato e un telo da mare appoggiato sulle spalle. Chiaro il messaggio, che non punta alla sensualità quanto alla spontaneità e soprattutto l'accettazione di sé. Il "body loving", in altre parole, contrapposto a quel "body shaming" che sta diventando una delle piaghe della nostra società.

Sharon Stone: il topless a 64 anni ha uno splendido messaggio dietro. Sharon Stone poses. REUTERS/Sarah Meyssonnier
Sharon Stone: il topless a 64 anni ha uno splendido messaggio dietro. Sharon Stone poses. REUTERS/Sarah Meyssonnier

Sharon Stone, del resto, mai si è nascosta in una vita che le ha regalato tanti successi ma anche un lungo elenco di fortissimi dolori. E talvolta disgrazie. Molti ricorderanno dell'aneurisma che la colpì giovanissima (era il 2001) e che rischiò addirittura di farla morire. Ma la splendida attrice americana è anche sopravvissuta a un infarto nel 2004 e ha dovuto affrontare l'aborto per ben nove volte. "Ho perso nove bambini. E non è una cosa da poco, né dal punto di vista fisico e né da quello emotivo. Ma sono drammi che noi donne dobbiamo affrontare da sole e segretamente. Magari sentendo sulla nostra pelle anche una sensazione di fallimento", scrisse una volta in un commento a un post della rivista 'People'.

LEGGI ANCHE: Sharon Stone: “Ho perso nove figli per aborto spontaneo”

GUARDA ANCHE: Sharon Stone in The New Pope, la scena più sensuale con il Papa della serie tv

I tre figli di Sharon Stone (Roan Joseph Bronstein, Laird Vonne Stone e Quinn Kelly Stone) sono tutti adottivi. E quando decise di parlare di loro in un'intervista a 'InStyle', l'attrice disse: "Sono orgogliosa di essere una mamma. E ai miei figli racconto quello che ho passato e ciò che mi ha ferita. Così potranno capire come il mondo possa essere feroce con le donne, e avranno la possibilità di essere dei cavalieri rispetto ad altri uomini". E il post su Instagram è un altro modo per trasmettere lo stesso universale messaggio. Altro che imperfezione…

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli