Sharon Stone rivela: "Ho scoperto di avere un grosso tumore fibroide"

The 75th Cannes Film Festival - Screening of the film
Sharon Stone rivela: "Ho scoperto di avere un grosso tumore fibroide" REUTERS/Piroschka Van De Wouw

Ha sconvolto i fan l'annuncio di Sharon Stone: la diva di Hollywood ha raccontato quanto scoperto con un post condiviso sui social.

VIDEO - Sharon Stone: «300 iniezioni di Botox dopo l’emorragia cerebrale»

Da una diagnosi sbagliata, l'attrice ha scoperto di avere un "grosso tumore fibroide". Lo ha svelato sul suo profilo Instagram, dove si legge: "Ho appena avuto un’altra diagnosi errata e subito una procedura medica sbagliata. Con il peggioramento del dolore sono andata a chiedere un secondo parere e ho scoperto di avere un grosso fibroma che deve essere rimosso. Cercate un secondo parere. Può salvarvi la vita".

Alle donne che la seguono consiglia di "chiedere un ulteriore parere medico se preoccupate per i cambiamenti nel loro corpo". Poi ha rassicurato i fan: "Va tutto bene".

LEGGI ANCHE: Sharon Stone: il topless a 64 anni e lo splendido messaggio

La star 64enne ha spiegato che si tratta di un tumore benigno, ma dovrà ugualmente essere operata. In seguito all'intervento, serviranno tra le 4 e le 6 settimane per rimettersi completamente.

LEGGI ANCHE: Sharon Stone: “Ho perso nove figli per aborto spontaneo”

Non è la prima volta che l'attrice si trova ad affrontare seri problemi di salute. Nel 2001 fu operata per rimuovere alcuni tumori benigni. "Avevo gonfiori in ogni zona linfatica. Mi venne detto due volte che ero malata di cancro. E per due volte i test confermarono la diagnosi. Poi i test positivi finirono, ma ci vollero diversi mesi che cambiarono la mia vita", ha spiegato in una vecchia intervista al "Times".

In quello stesso anno, a settembre, fu colpita da un'emorragia cerebrale, per la quale ha rischiato la vita. Fondamentale l'intervento dei medici, che le hanno ricostruito un'arteria vertebrale. Dopo un lungo ricovero e tre anni difficili, la diva riuscì a recuperare. "Mi sono svegliata scoprendo cosa era successo e poi ho dovuto imparare nuovamente a camminare, ascoltare, scrivere, parlare, ricordare. Ho pensato che sarei morta per molto tempo anche dopo essere tornata a casa", ha raccontato.