Shoah: a Auschwitz al via commemorazione per 75mo anniversario

Ihr

Roma, 27 gen. (askanews) - E' da poco cominciata la cerimonia commemorativa a Auschwitz per il 75esimo anniversario della liberazione del famigerato campo di sterminio, per onorare le vittime della barbarie nazista, principalmente ebrei.

Almeno 47 leader mondiali - tranne quelli delle grandi potenze che hanno partecipato alle commemorazioni in Israele la scorsa settimana - o alti diplomatici, tra cui 26 presidenti, quattro re (provenienti da Spagna, Paesi Bassi, Belgio e Lussemburgo) e quattro primi ministri, sono presenti all'evento.

Provenienti da tutto il mondo, sono presenti oltre 200 sopravvissuti nel sito dell'ex lager di Auschwitz, situato nella Polonia meridionale, per condividere le loro testimonianze, ascoltati come un serio avvertimento dopo una recente ondata di attacchi antisemiti dalle due sponde dell'Atlantico.