Shoah, De Petris(LeU): non abbassare guardia, bene viaggi Memoria

Red/Lsa

Roma, 5 feb. (askanews) - "Il nostro dovere oggi non solo è quello di non abbassare la guardia, ma è anche quello di impegnarci nei viaggi della memoria e nella conoscenza". Lo ha detto in Aula la senatrice LeU Loredana De Petris, presidente del gruppo Misto, mentre erano in discussione le mozioni sui viaggi della Memoria.

"L'atto che facciamo con le mozioni è importante, ma non ci possiamo soltanto lavare la coscienza. Ognuno di noi - ha aggiunto De Petris - ha una responsabilità, siamo parlamentari, siamo senatori, qualsiasi cosa diciamo e facciamo ha un peso. E, quindi, ancor di più noi dobbiamo essere portatori, nella nostra coscienza e nel modo in cui svolgiamo il nostro lavoro politico, non solo di questa memoria, ma anche degli anticorpi contro ogni forma di razzismo e di antisemitismo. Credo che questa sia la cosa più importante".