Si accascia all’uscita da scuola, grave un bimbo di 6 anni

bimbo scuola malore

Bresciano, grave malore per un bimbo di 6 anni a Roncadelle. A quanto si apprende finora, nella mattinata di lunedì 16 settembre il piccolo si sarebbe sentito male all’uscita da scuola verso le ore 12. Disperate per ora le sue condizioni.

Grave un bimbo di 6 anni

Una notizia che ha sconvolto Roncadelle e l’hinterland Bresciano quella giunta nella mattinata di lunedì 16 settembre. Un bambino di soli 6 anni sarebbe stato colto da un malore improvviso all’uscita da scuola: secondo le prime informazioni – pochissime finora – potrebbe trattarsi di un arresto cardiaco. Il bimbo, che si trovava insieme ad altri compagnetti e alla madre in via Roma, stava camminando a fianco di quest’ultima quando si sarebbe sentito male. L’episodio si sarebbe verificato verso le ore 12.26, proprio di fronte all’ex Centro Paolo VI. Il piccolo è stato portato d’urgenza all’ospedale Papa Giovanni XXIII in condizioni disperate.

I primi soccorsi

Un primo soccorso, a quanto diffuso, sarebbe arrivato da un passante che avrebbe cercato di rianimare sul posto il bimbo, poco prima che arrivassero i soccorsi. Da quello che si apprende, il piccolo si sarebbe accasciato a terra senza sensi, facendo scattare immediatamente l’allarme: sul posto i volontari della Croce Rossa di Palazzolo e un’eliambulanza decollata da Brescia, che sarebbe atterrata all’interno del plesso dell’Istituto Comprensivo di Roncadelle, vicinissimo al luogo del malore. I volontari avrebbero quindi provato a rianimarlo prima di caricarlo a bordo dell’elisoccorso, volato immediatamente verso l’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo. A quanto fornito dai primi dati dall’Areu, Azienda regionale emergenza urgenza, le condizioni del piccolo sarebbero disperate.