Si completa il team del nuovo Presidente del Consiglio

·1 minuto per la lettura
Draghi comunicazione Paola Ansuini
Draghi comunicazione Paola Ansuini

Si compone sempre più lo scacchiere del nuovo Presidente del Consiglio Mario Draghi che ha deciso di affidare la comunicazione di Palazzo Chigi a Paola Ansuini, già direttrice della comunicazione della Banca d’Italia. Sarà lei dunque a prendere il ruolo lasciato vacante da Rocco Casalino e la scelta indica un netto cambio di stile rispetto al passato, con il flusso di notizie che dai social passerà a canali decisamente più istituzionali. A dettare questa nuova linea era stato lo stesso Draghi nel corso del primo Consiglio dei ministri nel quale aveva sottolineato la necessità di comunicare solo nel momento in cui si ha qualcosa di importante da riferire ai cittadini. Un basso profilo, al quale negli ultimi anni siano stati senza dubbio disabituati.

Draghi, affida la comunicazione a Paola Ansuini

Il curriculum di Paola Ansuini sembra essere molto in linea con l’idea di Mario Draghi. È entrata in Banca d’Italia nel 1988 dopo la Laurea in Scienze politiche conseguita all’Università Luiss Guido Carli di Roma. Il Presidente del Consiglio la conosce dunque molto bene avendo lavorato con lei per diversi anni quando era a capo dello stesso istituto bancario nazionale.

Fino al 2000 è stata vice capo della delegazione di Bankitalia a Bruxelles, salvo poi nel 2001 tornare a Roma per curare la campagna d’informazione per l’introduzione dell’euro. I successi problemi interni alla Banca d’Italia, con le dimissioni del governatore Antonio Fazio nel 2006, danno il via all’era di Mario Draghi che sceglie proprio la Ansuini per la guida della comunicazione. Un legame di lunga durata e stima professionale, che vivrà ora un nuovo inteso capitolo a Palazzo Chigi.