Si è dimesso il sindaco di Wuhan

Claudio Paudice
·Giornalista, L'HuffPost
·1 minuto per la lettura
(Photo: Barcroft Media via Getty Images)
(Photo: Barcroft Media via Getty Images)

Alla vigilia del primo anniversario del lockdown dei suoi 11 milioni di cittadini, Zhou Xianwang si è dimesso da sindaco di Wuhan, il capoluogo dell’Hubei ed epicentro dell’epidemia di Covid-19. Lo riferiscono i media ufficiali di Pechino, ricordando che Zhou era il sindaco della città durante la lotta al nuovo coronavirus.

Tra le critiche sulla risposta tardiva da parte del governo cinese, Zhou fece a gennaio 2020 una rivelazione pesante: oltre 5 milioni di residenti di Wuhan erano partiti per le vacanze in patria e all’estero per il Capodanno lunare. La sua mossa portò diversi Paesi a decidere lo stop ai voli dalla Cina.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.