Si era fidanzato con una ragazzina di 17 anni: 49enne viene licenziato

fidanzato licenziato

Un uomo di 49 anni è stato licenziato dal posto di lavoro dopo essersi fidanzato con una ragazzina di 17 anni: è accaduto a Duisburg, in Germania. Un divario d’età di 32 anni: lei studentessa, lui uomo maturo in carriera. Michael Hoch aveva conosciuto la sua fidanzata Sarah Schopp nel 2016, quando aveva solo 17 anni. Mentre si trovava a teatro, infatti, l’uomo ha adocchiato la giovanissima che serviva al bar e da quel momento qualcosa è scattato. Dopo alcuni messaggi inviati su Facebook, infine, tra i due è nato l’amore.

Fidanzato con 17enne viene licenziato

La loro storia è iniziata nel 2016: Michael aveva 49 anni, mentre Sarah solo 17. Si erano conosciuti a teatro e si erano scritti su Facebook. Lei era una studentessa, lui un uomo maturo: quello che ha fatto innamorare Michael, però, è stata la maturità della giovanissima. Fidanzato quindi con una ragazzina di 17 anni, il 49enne è stato licenziato dal posto di lavoro. Al capo non è piaciuto il divario d’era e ha chiesto a Michael di fare in modo che sembrasse solo un flirt. Ma il 49enne ha raccontato infatti: “Ero nel mezzo delle prove finali per una nuova rappresentazione. Due settimane prima della premiere, il regista mi ha chiamato in ufficio, interrompendo le prove e mi ha affrontato. Lui e il suo amico avevano un ottimo rapporto con Sarah, e temevano che non sarei stato adatto per lei e volevano che fosse solo una breve relazione“.

La loro storia non piaceva nemmeno ai genitori della ragazzina, che però hanno un buon rapporto con Michael. Inoltre, all’inizio anche Sarah stessa era scettica sul rapporto. Alla fine si è lasciata andare al cuore. Molti li criticano per il grande divario d’età, ma nonostante tutto l’età è solo un numero.