Si finge cieca per avere l'invalidità: bidella ai domiciliari

Firenze, 4 mag. (LaPresse) - Ha tentato di passare per cieca anche nel corso delle visite di controllo, per avere la pensione di invalidità e gli assegni di accompagnamento. E' finita ai domiciliari una donna, insieme al marito, a Empoli, in provincia di Firenze. La signora, che lavora a tutti gli effetti come bidella in una scuola, modificando un certificato rilasciato dalla Asl ha anche indotto i dirigenti scolastici di 3 scuole di Empoli, presso le quali aveva lavorato, a concederle permessi retribuiti per un totale complessivo di 110 giorni.

Ricerca

Le notizie del giorno