Si indaga sulla tragedia della strada che non ha lasciato scampo ad un 40enne del posto

·2 minuto per la lettura
Inutile ogni soccorso per il 40enne
Inutile ogni soccorso per il 40enne

Un terribile incidente stradale si è verificato a Piombino, in provincia di Pisa, dove motociclista 40enne del postosi schianta contro un furgone e muore dopo un pauroso volo. La tragedia, che ha scosso gli operatori accorsi per la violenza delle sue dinamiche e per l’esito fatale, è avvenuta intorno alle 4 del mattino di oggi, 7 giugno. I media locali riportano che luogo dell’incidente è stato una rotonda situata in via Regina Margherita. La vittima è un uomo residente in città. Incerta la dinamica su cui stanno cercando di far luce le forze dell’ordine intervenute, tuttavia pare che ad innescare il tragico impatto possa essere stata l’alta velocità del mezzo. Gli incidente fra veicoli a due ruote ed omologhi a quattro purtroppo sono quasi sempre fatali per i centauri.

Incidente stradale a Piombino, muore motociclista dopo aver superato una rotonda

Pare che mentre percorreva la strada in direzione porto, l’uomo alla guida di un grosso scooter abbia improvvisamente sbandato. La perdita di controllo del mezzo sarebbe però avvenuta subito dopo la rotonda in questione, che si trova nelle vicinanze dello stadio Magona, elemento questo che metterebbe in discussione la tesi della velocità sostenuta. Sta di fatto che il centauro ha battuto la testa su un furgoncino parcheggiato sul lato destro, e lo ha fatto in maniera tanto violenta che il mezzo gli è letteralmente “sfilato” davanti e si è fermato dopo oltre cento metri.

Incidente stradale a Piombino, motociclista muore contro un furgone: inutili i soccorsi

Sul posto sono giunti immediatamente i mezzi di soccorso e le pattuglie della territoriale dei carabinieri, che hanno immediatamente provveduto a cinturare la zona, effettuare i rilievi e coordinare il traffico. Per il povero scooterista purtroppo non c’è stato nulla da fare, troppo violento l’impatto contro il veicolo fermo, tanto che il suo stesso corpo esanime, secondo la ricostruzione dei media, sarebbe a sua volta finito sotto un altro mezzo in sosta, un furgone.

Incidente stradale a Piombino, motociclista si schianta contro un furgone e muore: i rilievi

Ai volontari della Pubblica Assistenza di Piombino ed agli operatori del 118 non è rimasto da fare altro che constatare il decesso del 40enne. Dal canto loro i militari hanno stilato, come da drammatica ma necessaria prassi, un verbale che consegneranno al magistrato di turno, che dovrà decidere in merito ad eventuali esami tanatologici sulla salma, trasferita nella morgue dell’ospedale locale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli