Si masturba in chiesa durante la messa

Nel bel mezzo di una messa è entrato in chiesa e, pensando di non essere notato, ha cominciato a masturbarsi, incurante della presenza di numerosi bambini. Un uomo di 55 anni è stato poi identificato e denunciato per atti osceni dai carabinieri, chiamati dai presenti al rito religioso. L'episodio è accaduto ieri mattina ad Assemini (Cagliari), nella chiesa di San Pietro. 

Vistosi scoperto, l'uomo ha subito accolto l'invito ad andarsene ed è scappato. I carabinieri sono risaliti alla sua identità grazie alle testimonianze raccolte e alle immagini di sistema di videosorveglianza.