Si rifiuta di prestare la propria bicicletta: accoltellato bimbo

·1 minuto per la lettura
bambino accoltellato bici conversano
bambino accoltellato bici conversano

Un ragazzino di dieci anni ha accoltellato un bambino di sette anni che non voleva prestargli la bicicletta. L’episodio è avvenuto a Conversano, in provincia di Bari, ed è stato ricosseruito dalle forze dell’ordine e dalla Procura per i minorenni di Bari. L’aggressore sarebbe il figlio di un pregiudicato del posto. Ha colpito l’altro bambino con un coltellino ferendolo fortunatamente in maniera non grave.

Bambino accoltellato: la dinamica

Stando alle prime ricostruzioni il ragazzino che ha accoltellato il bambino da tempo girava nella cittadina con il coltellino nella tasca. I carabinieri sono immediatamente giunti sul posto dopo la notizia dell’accoltellamento nella villa comunale di Conversano. Qui sarebbe andata in scena la lite tra i bambini di dieci e di sette anni. Quello di dieci avrebbe colpito all’addome l’altro, trasportato poi all’ospedale di Putignano.

Le indagini delle autorità

Qui la vittima è stata medicata e ne avrà per altri dieci giorni. Il padre del piccolo di sette anni ha presentato denuncia ai carabinieri che, coordinati dalla Procura per i minorenni, hanno ricostruito l’episodio. L’unico elemento mancante al momento è l’arma che stanno ancora cercando. Le autorità si sono avvalse delle immagini della videosorveglianza cittadina ed hanno ascoltato alcuni testimoni oculari.

Aggressore non imputabile

Il bambino di dieci anni che ha accoltellato l’altro bimbo non è imputabile. Dunque i magistrati hanno informato dell’accaduto i servizi sociali chiedendo eventuali provvedimenti di sostegno o azioni limitative della potestà genitoriale.