Si valuta anticipo terza dose a 3 mesi

AGI - L'anticipo della terza dose di vaccino anti-Covid da cinque a tre mesi: è l'ipotesi sul tavolo della Commissione tecnico scientifica dell'Aifa che potrebbe a breve dare il via libera. Il parere sarà poi inviato al ministero della Salute per l'eventuale emanazione di una apposita circolare. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli