Si vota nel Nord Reno-Westfalia: un test per il cancelliere Scholz

Week end elettorale in Germania dove si vota per il parlamento regionale del Nord Reno- Westfalia, uno dei land più importanti del paese, dove vivono 18 milioni di abitanti, un quarto della popolazione nazionale.

Per il cancelliere socialdemocratico Olaf Sholz si tratta di un vero test, alla luce delle tensioni legate alla guerra in Ucraina e delle recenti sconfitte al voto regionale nello Schleswig-Holstein.

Analogamente importante il voto di domenica è per i cristiano democratici, alla guida del land ma all'opposizione a Berlino. In caso di buoni risultati la ledaership del nuovo presidente Friedrich Merz ne uscirebbe rafforzata.

Lo scrutinio di domenica viene osservato dai politologi, che considerano il voto in questo land come una sorta di elezione politica in miniatura.

Il Nord Reno-Westfalia, che comprende città come Colonia e Duesseldorf, ospita molte grandi imprese, e riveste un peso economico di livello internazionale.

Guidato nel dopoguerra dai cristiano-democratici della CDU, il land è stato poi per 40 anni una delle roccaforti dei socialdemocratici. Negli ultimi decenni, invece, si è confermata una alternanza tra le due formazioni politiche.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli