Sia è malata, la cantante annuncia: “Vi amo, ma devo fermarmi”

Sia è malata

Sia Kate Isobelle Furler è la cantante pop partita dall’Australia che è stata capace di conquistare tutti con il suo “Chandelier”. Vanta importanti collaborazioni: ha scritto Diamonds per Rihanna, Pretty Hurts per Beyoncé, Perfume per un’altra star dal calibro di Britney Spears. Tra le tante celebrities, ha lavorato anche al fianco di Madonna, Céline Dion, Katy Perry, Adele, Shakira, Jennifer Lopez, Selena Gomez, Ed Sheeran, Eminem, Flo Rida, Pitbull e David Guetta. E proprio quando i suoi fan erano pronti a godersi un nuovo disco dopo due anni di assenza, è arrivata la rivelazione sconcertante. Sia è malata: a dare l’annuncio è stata la stessa cantante, che ha spiegato di doversi momentaneamente allontanare dalle scene musicali.

SFOGLIA LA GALLERY - Star e malattie croniche: i vip che ne soffrono

Sia è malata: il drammatico annuncio

La cantante australiana, 44 anni, ha spiegato sui suoi social di dover affrontare diversi problemi di salute, che le tolgono forze ed energia. Ha dolori cronici, una malattia neurologica, con la sindrome di Ehlers Danlos e persino un tumore (fortunatamente benigno) alla ghiandola pituitaria.

Con un tweet ha rivelato: “Sto soffrendo di dolore cronico, di una malattia neurologica e ho anche la sindrome di Ehlers Danlos. Volevo solo dire a quelli di voi che soffrono di dolore, sia fisico che emotivo, che vi amo, andate avanti. La vita è maledettamente dura. Il dolore è demoralizzante, ma non siete soli”. Dopo pochi giorni ha spiegato ai suoi fan che la nevralgia è dovuta a un’operazione di routine sostenuta tre anni fa e rivelato che la diagnosi di bipolarismo ricevuta tempo addietro è completamente sbagliata. Si tratta, al contrario, di uno stress post-traumatico complesso dato dall’estremo stress.

VIDEO - Il ricordo di Nadia Toffa