Sibilia: ancora un colpo messo a segno da Stato contro mafia

Cro/Ska

Roma, 28 feb. (askanews) - "Ancora un colpo messo a segno dallo Stato nella lotta contro la mafia. 59 le persone arrestate in provincia di Messina per associazione a delinquere di stampo mafioso. Tra questi ci sono anche i "rampolli mafiosi", figli dei boss dei clan di Barcellona Pozzo di Gotto. Un'operazione importante, posta in essere dall'Arma dei Carabinieri, che ribadisce l'impegno delle forze dell'ordine per garantire la legalità nel nostro Paese". Così il Sottosegretario Carlo Sibilia.