Siccità in Francia: Garonna ai livelli minimi, si formano isole

featured 1635319
featured 1635319

Roma, 3 ago. (askanews) – In Francia è uno dei giorni più caldi della terza ondata di calore registrata da giugno, con temperature che potrebbero raggiungere i 40 gradi nel Sud-Ovest.

Fanno impressione le immagini del livello del fiume Garonna a Tolosa. Emerge il terreno, si formano degli isolotti, le anatre fanno fatica a galleggiare e solo qualche temerario riesce ancora a fare sci nautico dove c’è più acqua.

Un caldo record che fa aumentare la siccità. Il luglio 2022, secondo Météo-France, è stato “il secondo mese più secco di sempre” in Francia da quando sono iniziate le misurazioni nel 1958-1959, con precipitazioni cumulative di 9,7 millimetri, ovvero un deficit di precipitazioni di circa l’84% rispetto alla norma..

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli