Sicilia, albero di Natale a fuoco: salvata una famiglia

Vigili del fuoco
Vigili del fuoco

Un albero di Natale poteva essere il protagonista della prima tragedia delle ferie natalizie non ancora iniziate. Il tutto è avvenuto in Sicilia, ad Avola, in provincia di Siracusa.

Albero di Natale a fuoco: salvata una famiglia

Una famiglia aveva deciso di addobbare prima la propria abitazione senza pensare che questo potesse distruggere il Natale a loro e agli altri inquilini di una palazzina nel Siracusano. Le luci dell’albero di Natale hanno fatto corto circuito causando un terribile incendio. I residenti nell’appartamento di via Tomaselli sono rimasti bloccati in casa e fortunatamente il tempestivo intervento dei vigili del fuoco gli ha salvato la vita.

L’intervento dei vigili del fuoco

Oltre alla famiglia residente nel luogo dell’incendio, nella stessa palazzina sono state tratte in salvo tre persone al piano terra, una donna incinta e il marito al primo piano e un’altra persona presente nel sottoscala. Dopo aver salvato in maniera eroica (data la presenza abbondante di fumo che rendeva quasi impossibile respirare) i residenti di via Tomaselli, i pompieri hanno messo in sicurezza tutto lo stabile, spento l’incendio, staccato i contatori e chiuso il gas. Sul posto sono giunte anche le forze dell’ordine per indagare.