Sicilia: assessore Fdi rifiuta tangente, 'stupito da tanto clamore, ho solo fatto il mio dovere' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Il segretario particolare Russo è stato avvicinato nell'aprile scorso da una intermediaria, per un grosso progetto di sponsorizzazione. Dopo la promessa a voce, respinta, la donna ha scritto la proposta su una chat che dopo alcuni secondi si autodistrugge. Ma l'assessore Messina ha registrato i messaggi. "Per me è scontato andare a denunciare – dice sempre all'Adnkronos mentre è impegnato ad Ambelia – io speravo che facessero un passo falso per avere la prova in mano, non solo a voce, ma cartacea, per poterli denunciare. Ripeto noi abbiamo fatto il nostro dovere, ma di più sull'indagine in corso non posso dire".

"Poi sono cose spiacevoli – aggiunge Messina – perché è un sistema che consente di fare queste cose, persone che vengono a offrire una tangente del 10 per cento…". "La cosa più naturale era denunciare", aggiunge e conclude: "Speriamo di avere aperto una strada, e che adesso siano in tanti a denunciare tentativi di corruzione". (di Elvira Terranova)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli