Sicilia: continuità territoriale da tutti i 4 aeroporti, ok Ars a mozione Pd

Sicilia: continuità territoriale da tutti i 4 aeroporti, ok Ars a mozione Pd

Palermo, 4 feb. (Adnkronos) – L’Ars ha approvato una mozione presentata dal gruppo Pd che impegna il governo regionale ad attivarsi nei confronti del governo nazionale e delle istituzioni competenti affinché si prevedano tratte aeree in regime di continuità territoriale da tutti e quattro gli aeroporti dell’isola. "Bisogna intervenire con misure efficaci per ridurre il costo dei biglietti aerei da e per la Sicilia, divenuto ormai insostenibile per una larga parte dei cittadini" ha detto il capogruppo Pd all'Ars Giuseppe Lupo intervenendo in aula per illustrare la mozione.

"Il ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli ha recentemente firmato il bando di gara per la continuità territoriale limitatamente agli aeroporti di Trapani Birgi e Comiso -ha aggiunto- in questo modo resterebbero esclusi Palermo e Catania, ovvero i due principali scali dell’isola. Bisogna dunque intervenire presso il governo nazionale e l’Enac per conseguire il regime di continuità territoriale da tutti e quattro gli scali siciliani".

Nella mozione, il Pd chiede al governo regionale "di costituire una delegazione composta anche da deputati dell’Ars che partecipi ai tavoli delle trattative volte a concordare con il governo nazionale e le istituzioni comunitarie l’autorizzazione all’applicazione di tariffe agevolate". La mozione dem è stata approvata insieme ad una mozione analoga presentata dal M5S.