Sicilia, dissesto idrogeologico: intervento a Polizzi Generosa

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 23 dic. (askanews) - Tre ingegneri e un geologo sono già all'opera per eseguire le indagini e progettare il consolidamento della zona sud est di Polizzi Generosa. Il team di professionisti si è aggiudicato la gara bandita dall'Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. La struttura commissariale consuma così - si spiega in una nota - un nuovo, fondamentale passaggio per mettere in sicurezza il centro abitato del comune del Palermitano, che sorge sulle Alte Madonie e il cui territorio ricade in parte all'interno del Parco.

L'area nella quale si dovrà intervenire è caratterizzata, sia a valle che a monte - si aggiunge - da una serie di movimenti franosi che coinvolgono la via Di Giovanni, la strada che va verso Scillato e che fa parte della Ss 643. L'instabilità del terreno, provocata soprattutto dalle infiltrazioni d'acqua piovana nella collina sovrastante, oltre ad avere compromesso in più punti il manto stradale, rischia di coinvolgere gli edifici che sorgono sul versante. Fondamentale sarà, dunque, prevedere adeguate opere di contenimento e interventi di ingegneria naturalistica per favorire l'assestamento del suolo. Per i lavori è già stato stanziato un milione e 650 mila euro.