La drammatica ondata di maltempo in Sicilia e Calabria

·3 minuto per la lettura

AGI - Resta alta l'allerta maltempo in Sicilia. Il livello è arancione nella maggior parte dell'Isola, rossa tra Messina e Catania. Ma preoccupano anche le condizioni meterologiche della Calabria, dove nove i comuni sono attenzionati. 

Nelle ultime 24 ore sono stati compiuti dai vigili del fuoco 400 interventi in Sicilia e 180 in Calabria. Maggiori criticità, afferma il Corpo dei vigili del fuoco, a Catania, Siracusa, Reggio Calabria e Vibo Valentia: numerosi i soccorsi.

In salvo 4 uomini rimasti bloccati dall'improvviso innalzamento del fiume che attraversa le Terme Segestane (Trapani): ieri in tarda sera l'intervento delle squadre fluviali che, dopo due ore di duro lavoro, li hanno affidati alle cure dei sanitari. 

 

#Maltempo, nelle ultime 24 ore svolti dai #vigilidelfuoco 400 interventi in #Sicilia e 180 in #Calabria, maggiori criticità a Catania, Siracusa (video), Reggio Calabria e Vibo Valentia: numerosi i soccorsi, prosegue la ricerca di due dispersi a Scordia (CT) [8:20 #25ottobre] pic.twitter.com/Z9bzAhZsOr

— Vigili del Fuoco (@emergenzavvf) October 25, 2021

 

In Sicilia allagamenti e strade in tilt

Fiumi di fango e smottamenti, cedimenti, allagamenti e strade in tilt in numerosi comuni, soprattutto della parte orientale della regione, ma non solo. Scuole chiuse a Messina, Catania, Acireale, Siracusa. Decine i voli dirottati.     

Quella etnea è la provincia più colpita.  E' stato ritrovato senza vita il corpo dell'uomo di 67 anni disperso ieri sera nella campagne di Scordia in contrada 'Ogliastro'. Era tra gli aranceti ad un paio di chilometri dal punto in cui è stato visto l'ultima volta ieri sera. Non si hanno ancora notizie della moglie che ha 65 anni. Al lavoro da oltre 12 ore i sommozzatori dei vigili del fuoco.

Ritrovata anche un'altra coppia, sempre di Scordia, intrappolata durante uno spostamento tra Scordia e Lentini, lungo la strada provinciale 16. Soccorsi con l'auto in panne, erano stati portati in ospedale.

Ed è esondato il fiume Simeto. La strada statale 194 "Ragusana" è stata provvisoriamente chiusa al traffico in entrambe le direzioni nel territorio di Catania.

Sul posto personale Anas e forze dell'ordine. E a causa della presenza di fango e detriti in carreggiata, la strada statale 385 "Di Palagonia" è stata chiusa al traffico in entrambe le direzioni all'altezza di Lentini (Siracusa). 

Sul fronte trapanese quattro uomini, rimasti intrappolati da un fiume in piena, sono stati salvati dai vigili del fuoco. Condotti in ospedale in stato di ipotermia, sono fuori pericolo. 

In Calabria chiuse le scuole e attenzionati nove comuni

Scuole chiuse anche in molti centri della Calabria a causa dell'allerta meteo. Unità di crisi sono state attivate nelle prefetture e nei comuni maggiormante esposti.

I sindaci di Catanzaro e Reggio Calabria hanno disposto la chiusura degli istituti a seguito della diffusione del bollettino di allerta meteo di livello rosso, diramato dalla Protezione civile regionale per l'intera giornata.

 A Catanzaro, in particolare, il sindaco Sergio Abramo, ha disposto la chiusura di tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado - compresi i servizi educativi per l'infanzia e per la scuola dell'infanzia pubblici e privati, asili nido pubblici e privati e ludoteche, attività scolastiche ed extrascolastiche – e degli impianti sportivi della città.

Secondo la Protezione civile calabrese le province interessate nelle prime ore del giorno dall'ondata di maltempo in corso sono state quelle di Catanzaro e Reggio Calabria. In particolare, il primo bollettino emesso all'alba evidenzia il livello di attenzione alta per i comuni di Gioiosa Ionica nel Reggino, Torre di Ruggiero, Gagliato, Fabrizia, Chiaravalle Centrale, Cardinale e Argusto nel Catanzarese; mentre il livello medio interessa Varapodio nel Reggino. Al momento si registra piogge a tratti, con acquazzoni che si alternano a piogge leggere, ma non si segnalano particolari conseguenze.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli