Sicilia, exit poll palermitano: il grillino Cancelleri in testa

Dalla nostra inviata Laura Carcano

Palermo, 28 ott. (LaPresse) - Stanno creando scompiglio i risultati degli exit poll diffusi dal sito di informazione locale Palermoreport.it ('Analisi a cura di Ugo Piazza', si legge sul sito) che danno in testa il candidato a presidente della Regione siciliana del Movimento 5 Stelle di Grillo, Giancarlo Cancelleri, con il 27,46% dei consensi. Gli exit poll si basano su "1.280 dichiarazioni di voto (margine di errore di 3 punti percentuali)". E sono stati rilevati alle 20 nelle 600 sezioni elettorali allestite a Palermo. Sempre secondo gli exit poll pubblicati da Palermoreport.it, il candidato presidente Nello Musumeci (Destra, Pdl, Apd) sarebbe al 23,35%, Rosario Crocetta (Pd, Udc) sarebbe al 21,4%, Gianfranco Micciché (Grandesud, Mpa, Fli) si attesterebbe al 14,24%, la candidata presidente Giovanna Marano (Sel, Idv, Federazione della Sinistra) sarebbe al 9,76%, e gli altri candidati alla presidenza di altre liste sotto l'1%.

Si tratta di numeri da prendere con le pinze. Non solo mancano altri sondaggi, ma manca anche il dato dell'affluenza. A mezzanotte infatti ancora si votava a Catania e la Regione ha ritardato la diffusione del dato definitivo. C'è solo quello di Palermo e provincia, dove è stata pari al 46,28%. Si tratta di un dato drasticamente in calo: nel 2008, quando si votò per le regionali e anche per le politiche - ma all'epoca le urne furono aperte anche di lunedì - si registrò un'affluenza del 69,11%.

Ricerca

Le notizie del giorno