Sicilia, Musumeci: Anas vergognosammente inadempiente

Xpa

Palermo, 28 mag. (askanews) - "L'Anas vergognosamente inadempiente verso la Regione Siciliana". Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, annunciando l'apertura da parte del governo dell'isola di una vertenza nei confronti dell'azienda che gestisce la rete stradale nazionale.

"Ci sono norme contrattuali che disciplinano i rapporti tra due soggetti, e noi siamo una delle due parti - ha detto Musumeci -. E l'accordo non stato rispettato. L'intesa non stata mantenuta. Le opere affidate all'Anas, anche quelle di straordinario interesse, rimangono ferme da decenni, e in alcuni casi senza fare neppure un piccolo passo avanti. Ci sono decine di cantieri aperti, si fa per dire, presenziati da 2 o 3 operai. Bisogna dotare i cantieri delle maestranze necessarie e lavorare anche di notte".