Sicilia, Nello Musumeci pronto al passo indietro

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Palermo, 20 giu. (askanews) - Il presidente della Regione Nello Musumeci è pronto a fare un passo indietro e a rinunciare alla ricandidatura a Palazzo d'Orleans il prossimo autunno. La decisione del governatore, eletto nel 2017, è trapelata già questa mattina durante un incontro alla Baia Verde di Aci Castello, e nel pomeriggio all'inaugurazione della mostra Agata al Rettorato dell'università di Catania. Una versione confermata poi dall'entourage di Musumeci nel pomeriggio.

Determinanti nelle scelte del presidente della Regione i forti malumori interni alla coalizione di Centrodestra che lo hanno esposto alle critiche - in primis - del presidente dell'Ars Gianfranco Miccichè, che in occasione della vittoria di Roberto Lagalla nelle elezioni a sindaco di Palermo aveva ribadito il suo no ad un "Musumeci bis". Musumeci avrebbe già comunicato ai suoi la volontà di non correre più alle prossime elezioni regionali come candidato presidente. A questo punto all'interno del centrodestra si aprirebbe la partita per la designazione del nuovo aspirante governatore che faccia sintesi tra Forza Italia, Fdi, Lega e centristi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli