Sicilia, Regione firma accordo per Centro direzionale Palermo

Xpa

Palermo, 9 giu. (askanews) - Va avanti il progetto del Centro direzionale da realizzare a Palermo per accogliere nel capoluogo tutti gli uffici centrali dell'amministrazione regionale. E' stato infatti firmato a Roma, dal governatore Nello Musumeci e dall'amministratore delegato di Cassa depositi e prestiti, Fabrizio Palermo, il Protocollo d'intesa finalizzato alla collaborazione, nell'ambito dell'intervento di edilizia per la cui realizzazione Palazzo Orleans ha stimato di investire circa 425 milioni di euro.

In linea con quanto previsto dal suo Piano industriale 2019-2021, Cdp fornir attivit di consulenza tecnico-amministrativa nei confronti della Regione Siciliana e, in particolare, supporter l'amministrazione nei vari step dell'intervento: dalla gara di assegnazione dei servizi di progettazione allo sviluppo della stessa, dalle molteplici fasi dell'appalto alla realizzazione dell'opera. Proprio nei giorni scorsi, la commissione Bilancio dell'Assemblea regionale siciliana aveva dato il proprio parere favorevole al progetto della grande opera.

L'obiettivo quello di realizzare in un'area strategica della citt un progetto di alto valore architettonico, con grande attenzione alla sostenibilit ambientale dell'intervento, in particolare riguardo alle componenti di consumo energetico, paesaggio e qualit della vita. L'immobile dovr essere dotato delle pi avanzate soluzioni tecnologiche e impiantistiche, nel pieno rispetto dei principi di sostenibilit ambientale e con la massima attenzione ai livelli di sicurezza nonch a quelli di qualit e comfort degli spazi di lavoro.

(segue)