**Sicilia: Schifani, 'su assessori mia linea resta inalterata, deputati in Giunta'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 10 nov. (Adnkronos) – "La mia linea sulla scelta degli assessori in Giunta resta inalterata, preferisco assessori deputati". A dirlo all'Adnkronos è il Presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, che nei prossimi giorni annuncerà la squadra di governo. Secondo indiscrezioni, da Roma arriverebbero pressioni sul Governatore. In particolare, sembra che il ministro Francesco Lollobrigida prediliga in Giunta il secondo dei non eletti in Fdi a Palermo, Francesco Scarpinato, al Turismo, in continuità con l'assessore uscente Manlio Messina, quest'ultimo eletto a Montecitorio. L'altra indicazione sarebbe arrivata per l'ex assessore regionale alla Salute Ruggero Razza o, in subordine, per la moglie Elena Pagana, che non è stata rieletta all'Assemblea regionale siciliana. In questo modo resterebbe fuori dalla Giunta, ad esempio, la deputata musumeciana, Giusi Savarino.

Oggi Schifani ha fatto sapere che all'assessorato alla Salute prediligerebbe un nome come quella della ex manager della Sanità Giovanna Volo. "Allo stato attuale – ha detto – sono fortemente concentrato su una figura che credo abbia le caratteristiche per potere rivestire questo ruolo, la dottoressa Giovanna Volo, che è stata manager della sanità, competente, apprezzata da tutto il mondo della sanità pubblica e non ha mai fatto politica. Ritengo possa dare il proprio contributo al nostro governo e una forte spinta ai temi delicati della sanità pubblica, dalle liste d'attesa alle aree d'emergenza. Occorre dare attenzione a quegli aspetti privati della diagnostica strumentale che potrebbero, se finanziati, ridurre le liste d'attesa degli ospedali. Ci siamo già confrontati e devo dire che ho trovato in lei grande competenza ma anche grande disponibilità a rivedere alcuni temi. Non voglio che nella sanità ci siano scontri tra pubblico e privato, che devono integrarsi tra di loro. Non ci devono mai essere steccati quando si parla della salute dei cittadini". I prossimi giorni saranno decisivi. E tra sabato e lunedì Schifani annuncerà la squadra di Governo. Mercoledì si terrà il giuramento all'Ars.