Sicilia, torna all'Orto Botanico di Palermo Una marina di libri

·2 minuto per la lettura

Palermo, 30 lug. (askanews) - Torna in un mese insolito e in una modalità rinnovata e in parte ridimensionata per far fronte alle misure antiCovid il maggiore appuntamento letterario del Sud Italia. Da giovedì 24 a domenica 27 settembre, l'Orto botanico dell'Università di Palermo accoglierà editori, libri e lettori provenienti da tutta Italia per l'undicesima edizione di "Una marina di libri | festival del libro". La manifestazione è promossa da CCN Piazza Marina & dintorni - organismo no profit che mette insieme più di 65 operatori commerciali e culturali del centro storico di Palermo - e si sviluppa grazie a un'ampia rete di sinergie sul territorio cittadino. Il direttore artistico è, anche quest'anno, Piero Melati, affiancato da Matteo Di Gesù, Salvatore Ferlita e Masha Sergio. L'undicesima edizione, che si sarebbe dovuta svolgere, come di consueto a giugno, è stata annullata a causa del Coronavirus. Adesso, dopo un lungo lavoro organizzativo e un tavolo di confronto che ha coinvolto tutte le parti, e dopo essersi assicurati di poter svolgere la manifestazione in completa sicurezza, il comitato organizzativo ha deciso di gettare il cuore oltre l'ostacolo e di riprogrammare questa undicesima edizione a settembre. Una scommessa tutta palermitana dunque, quella di realizzare nell'anno del Covid il festival dell'editoria indipendente, quando nel resto d'Italia quasi tutte le fiere e i saloni del libro sono stati annullati o posticipati a data da destinarsi. Un passo reso possibile grazie allo splendido spazio completamente all'esterno che ospita la manifestazione già da quattro anni. L'undicesima sarà necessariamente un'edizione un po' ridimensionata sia per numero di ingressi che per numero di eventi, inferiore rispetto agli altri anni, ma non per questo meno ricca di contenuti e di proposte culturali con tante presentazioni, eventi e collaborazioni con altre realtà significative della città.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli