Sicilia, in tre giorni bruciati 356 ettari di territorio

Xpa

Palermo, 3 ago. (askanews) - Negli ultimi tre giorni, in Sicilia, sono andati a fuoco 356 ettari, di cui 198 di superficie boschiva, nel corso di 63 differenti incendi. Il Corpo Forestale della Regione Siciliana ha fatto fronte a questa emergenza schierando sul campo 585 uomini e oltre 100 mezzi terrestri. In 72 ore sono stati impiegati, complessivamente 25 mezzi aerei, tra elicotteri e Canadair, che hanno portato a termine 264 lanci sui roghi che hanno colpito la Regione.

"Adesso attendiamo l'arresto dei criminali che hanno causato questi roghi - ha detto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci -, visto che è ormai certo, che non si tratti solo di incendi accidentali".