Sicurezza: Borghi (Pd), 'ridicole bandierine su misure, sono frutto accordo maggioranza'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 dic. (Adnkronos) – "La corsa di alcune componenti della maggioranza ad attribuirsi la paternità delle misure relative al 'pacchetto sicurezza' che sono in corso di approvazione in queste ore al Senato, è piuttosto stucchevole". Così in una nota Enrico borghi, responsabile Sicurezza nella Segreteria del Pd.

"Lasciamo ad altri atteggiamenti piuttosto infantili ricordando che le suddette misure fanno parte di un accordo di maggioranza e di un confronto con il governo al quale il Partito Democratico ha dato il proprio apporto rilevante in termini di proposte, lavoro di squadra e impegno realizzativo. Peraltro mancano ancora alcune misure importanti all’esame parlamentare, che auspichiamo vengano concretizzate nelle prossime ore. Invitiamo piuttosto tutti a concentrarsi nella concretizzazione delle soluzioni attraverso il lavoro parlamentare e politico”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli