Sicurezza, Calabria (Fi): ok fondi telecamere ma ora serve legge

Pol/Bac

Roma, 7 ago. (askanews) - "E' sicuramente una buona notizia l'istituzione di un fondo al Viminale di 80 milioni per le telecamere negli asili. Ma finché non verrà approvata la relativa legge, la tutela dei più deboli non arriverà a compimento". Lo dichiara la deputata di Forza Italia Annagrazia Calabria. "Il testo, approvato alla Camera su proposta a mia prima firma, è da moltissimi mesi in attesa di essere discusso in Senato. Nonostante i tanti annunci in campagna elettorale anche da parte della maggioranza, ancora non si è attivati a confrontarsi in Aula su un provvedimento doveroso e urgente che garantirebbe un inquadramento normativo chiaro in direzione della tutela di chi non può difendersi da solo: i bambini nelle scuole dell'infanzia, anziani e disabili nelle strutture deputate ad occuparsi di loro. Ci auguriamo che tutte le forze politiche sostengano l'obiettivo: il legislatore non può perseverare in quello che è a tutti gli effetti un grave ritardo", conclude.