Sicurezza, Gasparri (Fi): chiarezza su modalità operative poliziotti

Pol/Bac

Roma, 29 ott. (askanews) - "Sto proponendo un'indagine conoscitiva in Commissione Affari costituzionali in Senato sulle modalità operative dei poliziotti. Alcune volte i nostri agenti vengono tacciati di eccessiva durezza, in altri casi li si accusa di imperizia: che devono fare? Le Forze dell'Ordine difendono la legalità e lo Stato, non possono essere sottoposte a costanti processi mediatici". Lo ha detto il senatore di Forza Italia, Maurizio Gasparri, intervenendo alla manifestazione promossa dal sindacato di Polizia Coisp davanti piazza Montecitorio a Roma. "Non dobbiamo piangere i morti il giorno dopo - ha proseguito -, ma ribadire regole indispensabili a tutela delle Forze dell'Ordine. Per questo mi sono opposto alla legge sulla tortura: non possiamo cedere ai tentativi di intimidire i nostri agenti. Anche la questione del riordino delle carriere è una foglia di fico per nascondere la mancanza di risorse per il comparto. Servono invece più fondi e più tutele", ha concluso.