Sicurezza, Lamorgese: società civile partecipi con squadra Stato

Rus

Arezzo, 20 nov. (askanews) - Da parte della società civile serve "una partecipazione attiva" al concetto di sicurezza "allargata". "C'è bisogno di una coscienza civile su tanti aspetti. La squadra Stato c'è, con le istituzioni e le articolazioni periferiche, ma ritengo che anche la società civile abbia dei doveri nei confronti del territorio".

A spiegarlo è stata il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, parlando con i giornalisti a margine dell'assemblea dell'Anci.

"L'attività delle forze di polizia è fondamentale, ma secondo me anche la società civile deve partecipare al concetto di sicurezza allargata, nel senso che deve vivere la città, segnalare le cose che ritiene che non vadano avendo. Serve una partecipazione attiva, che sia attenta anche al territorio" aggiunge Lamorgese.